Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018

Una maschera di... emozioni

Una maschera di emozioni Laboratorio espressivo A partire dalla lettura del libro illustrato "In una notte nera" di Babalibri, si esplorerà un tema caro ai bambini, quello della paura, che ogni tanto ci fa sentire spersi proprio come il piccolo protagonista della storia. 

Insieme entreremo nel buio bosco, lo descriveremo e lo comporremo, poi costruiremo una maschera scaccia-paure che ci aiuterà a trovare il coraggio per affrontare la strada che ci porterà a casa.

Ogni maschera avrà le sue importanti caratteristiche: paurosina, coraggiosetta, tenerosa, gentilazza, arrabbiaterrima, tristolella, gioiosissima, birichinuzza, dispettossina, dentonazza, occhionissima...

E la tua, come sarà? Prova a immaginarla e poi vieni a costruirla!
............................
A CURA DI: Fabiana Canale, Arte Terapeuta ATI
INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: 3478007696
QUANDO: 18 febbraio 2018 dalle 15:30 alle 17:30
PER CHI: Il laboratorio è rivolto a bambini dai 7 ai 9 anni e sarà il primo di un ciclo di laborat…

Atelier del libro (rana), per piccoli artisti da 0 a 99 anni

E' accaduto. Un piccolo laboratorio di libro, un libro con zampette di rana che muove i suoi primi passi accompagnato da piccoli bambini e piccoli adulti che tra le sue pagine hanno racchiuso storie
personali e segrete. Storie di immagini, che a volte le parole sono troppo restrittive e hanno poche sfumature, storie di impronte, di tracce di foglie secche che formano un bosco, storie di montagne nere o di mostri mostroccoli, storie di ponti fatti di piccole pietre preziose, che ci sorreggono nel passaggio sopra fiumi di pietre nere, ma pur sempre preziose. E poi cacciatori, lupi, stelle ballerine. Difficile non emozionarsi, difficile condividere ogni singolo passaggio.

Ogni piccola rana che saltellava nello stagno, adesso è racchiusa nella propria custodia, ha un proprio nome che ogni piccolo bambino e ogni piccolo adulto gli ha dato. Non tutti possono vedere, e anche se vedono, non tutti possono capire.

Perchè le storie non finiscono alla fine delle gambe di rana di ogni libro, …